Etica e Sviluppo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Articoli & Opinioni Innovazione & Tecnologia Scrivere per Pensare (Prima Parte)

Scrivere per Pensare (Prima Parte)

E-mail Stampa PDF

Recentemente ci è capitato di leggere sulla rivista Fortune, una curiosità riguardante il management di Amazon, notissimo sito di e-commerce che, partito con la vendita di libri si è espanso fino a diventare una sorta di bazar globale e, in tempi recenti, si è lanciato anche nella fortunata produzione e vendita di lettori di e-book (il Kindle) e di tablet (il Kindle Fire).
Sembra che ogni incontro del top management di Amazon si apra con circa 30 minuti di silenziosa lettura, da parte di ogni dirigente, di una serie di memo, della lunghezza canonica di sei pagine, che riguardano i temi affrontati nel corso della riunione. (continua... fai click su Leggi tutto...)

Ai manager che si trovano a dover presentare un argomento nel corso di questi incontri viene dunque chiesto di mettere da parte, almeno per un momento, le slide di PowerPoint e di fare un esercizio di scrittura.
Al di là degli aspetti folkloristici di questo aneddoto, possiamo prenderne spunto per alcune considerazioni.
Intanto partiamo dall’atto di scrivere: in un mondo pieno di individui, non solo tra i manager, a cui piace tantissimo sentire il suono della propria voce, è senza dubbio interessante costringere a mettere su un foglio di carta, in modo compiuto e sistematico, le proprie idee.

(continua nella Seconda Parte)

 

Login

Registrandoti potrai contribuire ai contenuti del sito, scrivendo i tuoi articoli.

Sondaggi

Quali argomenti vorresti che fossero approfonditi su questo sito web ?
 

Chi è online

 7 visitatori online