Etica e Sviluppo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Articoli & Opinioni Innovazione & Tecnologia Sfera Privata e Sfera Professionale (Prima Parte)

Sfera Privata e Sfera Professionale (Prima Parte)

E-mail Stampa PDF

Il professionista del XXiesimo secolo è certamente distante, per diversi aspetti, da quello dei tempi passati, uno degli elementi che riteniamo di maggior rilievo e che vorremmo analizzare in questo contesto è la diversa separazione che si ha tra la sfera personale e quella professionale.
Il sistema economico-produttivo del XXesimo secolo era caratterizzato da una netta separazione tra la sfera lavorativa e quella del tempo libero, con l’imposizione di una chiaro e definito perimetro spazio-temporale da dedicare al lavoro. (continua... fai click su Leggi tutto...)

L’ufficio e l’orario d’ufficio o la fabbrica e i turni hanno caratterizzato la vita lavorativa di milioni di persone nel secolo scorso.
Il luogo dedicato al lavoro era completamente separato, un ambiente dedicato e con specifici orari.
Questo genere di compartimentazione aveva anche senso, dato che gli strumenti stessi del lavoro si trovavano solo nella fabbrica o nell’ufficio e solo in questi luoghi potevano avvenire le interazioni necessarie alla produzione.
Nel XXIesimo secolo la situazione è cambiata drasticamente, innanzi tutto per la disponibilità di strumenti e dispositivi che ci permettono di essere sempre e comunque connessi e di lavorare potenzialmente da un qualsiasi luogo.

(continua nella Seconda Parte)

 

Login

Registrandoti potrai contribuire ai contenuti del sito, scrivendo i tuoi articoli.

Sondaggi

Quali argomenti vorresti che fossero approfonditi su questo sito web ?
 

Chi è online

 24 visitatori online