Etica e Sviluppo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto in Etica & Sviluppo

Sfera Privata e Sfera Professionale (Seconda Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Prima Parte)

In aggiunta, per il profondo mutamento della natura del lavoro stesso che, in moltissimi casi, diventa lavoro intellettuale, creativo: il professionista della conoscenza vive di interazione e relazione, ma non ha un vincolo stringente di fisicità.
Ecco allora che i confini tra sfera personale e professionale si fanno via via più sfumati, intanto la separazione netta tra strumenti di lavoro e dispositivi personali si fa più incerta, tant’è che molte aziende cominciano a promuovere approcci del tipo BYD (”bring your device” ovvero utilizza il tuo dispositivo, magari pagato in parte dall’azienda). (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Sfera Privata e Sfera Professionale (Terza Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Seconda Parte)

Ecco allora che, ad esempio, diventa piuttosto anacronistica una concezione di formazione aziendale in cui ci immaginiamo unicamente dei corsi frontali erogati al dipendente o, peggio ancora, dei corsi online, il tutto in orario di lavoro.
In questo ambito si potrebbe pensare ad un vero e proprio patto tra lavoratore e azienda, in cui l’impresa da una parte si impegna a fornire supporto, strumenti, informazioni, contributo economico e tempo al dipendente affinchè questi possa, in un piano condiviso, investire sulla propria formazione, allo stesso tempo gli individui hanno l’interesse a non definire così nettamente il confine tra il momento dell’apprendimento a lavoro e un continuo processo di aggiornamento e crescita. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Scrivere per Pensare (Quarta Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Terza Parte)

Un memo si colloca in una precisa data e ora in cui è stato realizzato e si porta dunque con se quella che è la nostra conoscenza dello scenario in un preciso attimo, così potremo avere una testimonianza chiara di come abbiamo ragionato e sulla base di quali informazioni abbiamo tirato le nostre conclusioni.
Imparare a scrivere in maniera efficace ci fornisce un grande strumento per allenare la nostra mente a pensare in maniera efficace.
Naturalmente non stiamo parlando di scrittura creativa, non ci interessa che ogni individuo in azienda diventi un novello romanziere. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Scrivere per Pensare (Terza Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Seconda Parte)

Siamo tutti testimoni di quali violenze vengano perpetuate ogni giorno ai danni del pensiero scritto nelle varie e-mail, sms e note che riceviamo.
Un ritorno all’uso della parola scritta come base per le discussioni formali, la promozione di una corretta riflessione e ponderazione, la regola aurea del pensiero strutturato: questi sono principi che, se incamerati nella cultura aziendale possono risultate generatori di valore di medio-lungo periodo. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Scrivere per Pensare (Seconda Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Prima Parte)

Scrivere è senza dubbio utile per fissare idee, ragionamenti e concetti, inoltre il testo scritto, diversamente dal discorso parlato, non ammette deroghe alla costruzione di un pensiero logico e lineare, da presentarsi in maniera strutturata.
L’assenza di idee e di concetti forti e significativi non permette di passare inosservata, se per riempire sei pagine di testo si è costretti a stiracchiare gli stessi concetti poveri e scarni, tendendoli come una coperta troppo corta per cercare di coprire le manchevolezze dell’intero discorso. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 


Pagina 4 di 56

Login

Registrandoti potrai contribuire ai contenuti del sito, scrivendo i tuoi articoli.

Sondaggi

Quali argomenti vorresti che fossero approfonditi su questo sito web ?
 

Chi è online

 45 visitatori online