Etica e Sviluppo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto in Etica & Sviluppo

Personalizzazione Massima del Prodotto: il Cliente Artigiano (Quarta Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Terza Parte)

Naturalmente non dobbiamo lasciarci fuorviare da questo concetto, infatti non stiamo parlando di abdicare la progettazione del prodotto a favore del consumatore, anche perchè, salvo rari casi, questi non avrebbe nemmeno le competenze necessarie, ci stiamo piuttosto posizionando in un terreno in cui il disegno del prodotto lascia volutamente una serie di parametri flessibili, nel cui ambito il consumatore può muoversi. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Personalizzazione Massima del Prodotto: il Cliente Artigiano (Terza Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Seconda Parte)

Diventa allora possibile letteralmente disegnare le proprie scarpe da corsa, partendo da un modello base a scelta e personalizzando una infinità di parametri che ne determinano colore, sfumature, materiali e così via.
Una volta completato il proprio progetto Nike è in grado di creare la scarpa richiesta e inviarla nel giro di poche settimane. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Personalizzazione Massima del Prodotto: il Cliente Artigiano (Seconda Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Prima Parte)

Ma un passo ulteriore è dietro l’angolo e, a dire il vero, molte aziende lo hanno già compiuto: la personalizzazione del prodotto sul singolo cliente, guidata però dal cliente stesso.
Tanto per fare un esempio significativo prendiamo in considerazione il brand NikeID di Nike. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Personalizzazione Massima del Prodotto: il Cliente Artigiano (Prima Parte)

E-mail Stampa PDF

Uno degli elementi fondamentali e caratterizzanti dell’avvento dell’era industriale consisteva sicuramente nella profonda standardizzazione e omologazione del prodotto.
La definizione di stringenti caratteristiche a cui ogni oggetto o servizio si attiene, riproponendosi nel tempo e nello spazio identico a se stesso, è stata la premessa di base su cui si è improntata l’organizzazione del lavoro (dalla catena di montaggio fino al management scientifico), la pubblicità, l’abitudine di acquisto stessa dei clienti. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 

Lezioni dal Mercato delle App (Quarta Parte)

E-mail Stampa PDF

(continua dalla Terza Parte)

Non scordiamoci infine di un elemento distintivo delle app, ovvero la mobilità.
Per definizione le mobile app vivono in dispositivi che permettono la mobilità, come smartphone e tablet, dunque questi oggetti virtuali permettono di essere acquistati ovunque e utilizzati immediatamente, oltre ad avere implicitamente enormi potenzialità di sinergia con il contesto ambientale. (continua... fai click su Leggi tutto...)

 


Pagina 10 di 56

Login

Registrandoti potrai contribuire ai contenuti del sito, scrivendo i tuoi articoli.

Sondaggi

Quali argomenti vorresti che fossero approfonditi su questo sito web ?
 

Chi è online

 11 visitatori online