Etica e Sviluppo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Novità & Annunci
Novità & Annunci

Lucia Vichi nuovo Presidente dell'Associazione

E-mail Stampa PDF
Leggi qui la rassegna stampa
 

Comunicato Stampa: Etica & Sviluppo, nuova squadra di presidenza e nuova importante iniziativa sociale

E-mail Stampa PDF

Etica e sviluppo - la Onlus senese che opera da diversi anni nei settori della beneficienza e della promozione della cultura della solidarietà e dello sviluppo sostenibile – ha rinnovato i suoi vertici.

Il nuovo presidente dell’associazione è Leonardo Bandinelli. Succede ad Alessandro Piccini che ha lasciato la presidenza dopo un triennio di attività importanti, che hanno visto crescere e consolidarsi il ruolo di Etica e Sviluppo in città e in provincia.
Accanto a Bandinelli, è stata nominata una squadra di presidenza che vede un’importante new entry: Francesco Rossi come vicepresidente vicario. Rossi ha già un’importante esperienza nell’associazionismo sociale, essendo presidente provinciale delle ACLI.
Roberto Dragoni e Vittorio Innocenti sono stati confermati nelle cariche di vicepresidente e tesoriere. Completa il team Alfredo Monaci, past president e fondatore dell’associazione.

Il primo appuntamento per i nuovi vertici dell’associazione è per venerdì prossimo.
Nella sede di Banchi di Sotto 82, alle 17h30, sarà presentata l’Associazione per lo Sminamento Umanitario, un importante progetto internazionale rivolto alle aree che sono state teatro di conflitti e che opererà – in collaborazione con i governi e con le organizzazioni già impegnate nel settore - per aiutare sia le vittime, sia le popolazioni afflitte dalla presenza di mine antiuomo e di residuati bellici a ricostruire una vita di pace e sicurezza.

Saranno presenti il presidente dell’Associazione per lo Sminamento Umanitario Manoli Traxler e la cofondatrice dell’associazione Elisabetta Ricciardi.

 

Apertura della Sede dell'Associazione

E-mail Stampa PDF

Carissimi,

vi informo che dal 1° Giugno i locali dell'Associazione saranno aperti tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle 19.30.

Un caro saluto.

Alessandro Piccini
Presidente di Etica&Sviluppo

 

Iscrizione all'Associazione per il 2012

E-mail Stampa PDF

Carissimi,

siamo lieti di informarvi che sono aperte le iscrizioni per l'anno 2012, invitiamo pertanto i nostri soci a rinnovare la loro iscrizione.

L'iscrizione alla Associazione Etica & Sviluppo è fondamentale per migliorare l'organizzazione delle varie iniziative che periodicamente vengono proposte ai soci.

Colgo l'occasione per chiedere la vostra disponibilità ad ampliare i contatti della nostra associazione con altre persone, facendovi promotori verso chiunque possa partecipare alla nostra attività e contribuire in forma associativa.

A tale scopo vi ricordo che la quota minima di iscrizione è di 10,00 Euro e che è possibile effettuare il pagamento in due modalità:

  • presso la nostra sede in via Banchi di Sotto 81, aperta da lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.00 (sabato mattina su richiesta, telefonando al numero 0577/271013).
  • mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato all'Associazione Etica & Sviluppo Onlus IBAN IT 14 T 01030 14200 000005883032 con causale "Contributo volontario - Nome e Cognome"

Nel caso di bonifico vi preghiamo di inviarci il modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte e debitamente firmato (scaricabile da questo link) via fax (al numero 0577/271013) oppure via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Si fa presente che per importi uguali o superiori a 50 Euro (comprendente la quota di iscrizione più il contributo volontario), sarà rilasciata una ricevuta da poter portare in detrazione nel modello 730 per la denuncia dei redditi.

Cordiali saluti,

il Presidente
Alessandro Piccini

 

Progetto interculturale alla Scuola di Ginestreto

E-mail Stampa PDF

L'Associazione Etica & Sviluppo ha donato libri per bambini di fiabe da tutto il mondo alla Scuola dell'infanzia di Ginestreto.
L'Associazione ha voluto così offrire il proprio supporto al progetto "Adesso ti racconto una storia", che gli insegnati della Scuola hanno riproposto anche quest'anno.
Il progetto interculturale si basa sull'utilizzo della fiaba per mostrare come ogni cultura abbia le proprie specificità, ma che queste non sono altro che le molteplici, meravigliose facce con cui si mostra l'umanità.

Leggi l'articolo apparso su La Nazione
Leggi l'articolo apparso sul Corriere di Siena
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 4

Login

Registrandoti potrai contribuire ai contenuti del sito, scrivendo i tuoi articoli.

Sondaggi

Quali argomenti vorresti che fossero approfonditi su questo sito web ?
 

Chi è online

 22 visitatori online